Napoli / Scampia

Allenarsi alla bellezza: la strada, il viaggio e tutto il resto...

Scampia, VIII Municipalità del Comune di Napoli, è un territorio che - pur vivendo delle difficoltà oggettive - possiede delle risorse straordinarie: i suoi ragazzi. Proprio per favorire la loro crescita è necessario realizzare interventi socio-educativi di qualità, che li aiutino a costruirsi il futuro che desiderano, al di là delle condizioni di povertà in cui versa il quartiere.

Il nostro progetto coinvolge centinaia di bambine, bambini e giovani del quartiere proponendo loro esperienze significative come l'acrobatica, la giocoleria ed il teatro. Attività che, grazie ai nostri educatori, li portano direttamente a vivere momenti di riflessione, apprendimento cooperativo e ad approfondire la conoscenza di sè stessi, dei propri limiti e delle proprie capacità.

Il progetto è attivo presso l'Istituto Scolastico Virgilio IV e presso il Teatro Area Nord.

Napoli
0
Beneficiari diretti annuali
0
Beneficiari indiretti annuali

Storia del progetto

Il progetto nasce con Circo Corsaro APD nel 2007 per intervenire con strumenti innovativi ad alto impatto dove le condizioni sono più complesse e il disagio profondo. La metodologia più adatta per intervenire nel contesto di riferimento è risultata quella del Circo Sociale. Il primo anno il progetto è stato ospite di una tensostruttura, poi di una palestra comunale e nel 2017 si è spostato presso il Teatro Area Nord. L’intervento ha maturando collaborazioni con molte organizzazioni e istituzioni locali, sviluppando una rete che, pur affaticata dalla fragilità del contesto, ha saputo raggiungere risultati significativi. Le attività hanno coinvolto da subito minori del quartiere e dei campi rom. I laboratori a scuola per il contrasto alla dispersione e la facilitazione della relazione scuola-alunno-famiglia sono attivi dal 2012. Le criticità e le sfide che gli operatori hanno fronteggiato negli anni sono state molte, tanto che nel 2016 il progetto si è fermato per mancanza di fondi. Gli anni 2017-2018 vedono la nascita del partenariato con Fondazione Paoletti, ente che svolge ricerca in campo educativo, e che riconoscendo il valore del progetto ha messo a disposizione le proprie risorse in termini di conoscenza, expertise ed economia. Nel 2020 inizia la collaborazione con New Life for Children, ente specializzato in progetti per l’infanzia in difficoltà, con il reperimento di fondi istituzionali a sostegno del progetto

Contesto

L’intervento si svolge a Scampia, nell’VIII Municipalità del Comune di Napoli. Il quartiere conta 41.350 residenti ufficiali e un numero non precisato di occupazioni abusive. Nel quartiere il 41% della popolazione appartiene alle fasce più svantaggiate, mentre il 27,94% dei residenti sono giovani dai 5 ai 24 anni: è l’incidenza di minori più alta per quartiere nel Comune di Napoli (Indicatori Popolazione). Scampia mostra un profilo sociale con evidenti problemi legati alla povertà educativa, alla bassa scolarizzazione, alla genitorialità precoce, a fenomeni di criminalità organizzata, ad un alto tasso di dispersione scolastica (il 20% di persone tra i 15 ed i 52 anni senza diploma di scuola media e il 31,1% di giovani neet) e carenza di risorse per l’istruzione e la cura dei giovani

Obiettivo

Potenziare l’intervento educativo a favore di 150 minori residenti a Scampia al fine di fornire una risposta al disagio infantile e prevenire l’abbandono scolastico attraverso azioni integrate tra territorio, scuola e famiglia.

Attività

Componente educativa

Interventi educativi territoriali volti a contrastare il disagio giovanile

Laboratori extrascolastici di circo sociale

Componente Scolastica
Azioni di contenimento della dispersione scolastica;
Laboratori scolastici di circo sociale

Componente Sociale
Incontri di orientamento con le famiglie

Componente Formativa
Percorso formativo per docenti ed educatori coinvolti nel progetto

Risultati attesi

1. Facilitata la frequenza scolastica di 100 studenti della scuola secondaria di I grado locale e potenziate le strategie educative verso i minori maggiormente a rischio di abbandono scolastico.

2. Aumentato l’accesso a servizi ricreativi ed educativi che intervengono sul potenziamento delle life skills di 85 giovani in particolare condizione di vulnerabilità.

Partner

Il progetto è realizzato in partnership con:

– Circo Corsardo ASD

– Istituto Comprensivo Virgilio 4

– Associazione Chi Rom e Chi no…

– Educative territoriali municipali

Si ringrazia il Fondo di Beneficenza di Intesa SanPaolo per il supporto concesso per l’annualità 2021/2022.