Israele

Il conflitto israelo-palestinese ancora oggi non ha una chiara prospettiva di risoluzione e pone la regione in una situazione di instabilità e insicurezza. Le circostanze determinano un senso di isolamento della popolazione israeliana dal restante Medio Oriente, e acuiscono il malessere degli strati più deboli della società.

In alcuni territori di Israele, queste tensioni sociali sono esacerbate da sacche di povertà strutturale che coinvolgono migliaia di giovani a rischio devianza ed esclusione sociale.

Il progetto "I ragazzi della Luce" è un laboratorio che accoglie giovani appartenenti a diverse culture e confessioni religiose, che si trovano in condizioni di grave povertà economica e culturale. Attraverso il laboratorio questi ragazzi riescono a maturare uno spirito collaborativo e al contempo intraprendono un percorso professionalizzante.

0
Beneficiari diretti
0
Beneficiari indiretti

Storia del progetto

New Life for Children ha avviato il progetto “I ragazzi della Luce” nel 2008.

A 10 anni dall’avvio di questo progetto, le attività del laboratorio si sono allargate a centinaia di altri beneficiari attraverso workshops nelle scuole del territorio israeliano, volti a promuovere i valori della tolleranza, della pace e della cooperazione tra studenti.

Obiettivi

Fornire ai beneficiari le necessarie abilità tecniche per diventare “mastri cerai”, supportandoli nel superamento delle difficoltà personali nel relazionarsi con la società.

Educare i beneficiari ad esprimere in maniera corretta le proprie emozioni ed a relazionarsi con i membri della società appartenenti a gruppi culturali diversi da quello di appartenenza.

Aumentare le opportunità lavorative dei beneficiari accrescendone le competenze professionali.

Accompagnare i beneficiari in un corretto inserimento nel mondo del lavoro.

Reintegrare nella società i ragazzi che hanno sviluppato dipendenze di diverso tipo.

Attività

Componente formativa professionalizzante

Percorso di nove mesi per insegnare ai beneficiari la professione di “mastro ceraio”

Preparazione al mondo del lavoro:

Incontri “one to one” per seguire la crescita personale e professionale di ogni beneficiario

Incontri con i ragazzi dedicati alla formazione sulle tecniche di ascolto attivoe comunicazione relazionale

Visite formative presso aziende e/o uffici

Incontri con imprenditori ed esperti

Supporto Comunitario

Una volta al mese i beneficiari offrono il loro servizio agli anziani della comunità

Otto eventi all’anno, in cui i beneficiari offrono il loro supporto ad ospedali, o altri enti di volontariato, come animatori per i bambini

Componente formativa per gli operatori

Dodici incontri annuali per formare sulle più aggiornate tecniche pedagogiche i membri dell’organizzazione partner

Risultati

1. Ogni giovane a rischio viene formato per diventare un “mastro ceraio”, e nel mentre supportato nello sviluppo della sua capacità di integrarsi nel contesto sociale.

2. Ogni giovane a rischio è entrato in possesso delle competenze lavorative di base ed è stato inserito o è in procinto di essere inserito nel mondo del lavoro.

3. Ogni giovane a rischio viene reintegrato nella propria comunità con successo e contribuisce attivamente al miglioramento di essa.

4. Le competenze pedagogiche degli educatori vengono rafforzate.

Progetto no.1 (concluso)

Titolo: I Ragazzi della Luce

Nazione: Israele

Regione: Centrale

Località: Givat Shaul a Gerusalemme
Area d’intervento:

– Borse di Studio;

– Supporto economico al corpo docente;

– Assistenza Alimentare;

– Assistenza Sanitaria;

– Riqualificazione scuola;

– Formazione;

Beneficiari diretti annuali: 25 Ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni, annualmente

Partner Locale: Association Patrizio Paoletti Israel

Responsabile locale: Asaf Percia

Durata: novembre 2010 – dicembre 2013

Progetto no.2 (concluso)

Titolo: I Ragazzi della Luce

Nazione: Israele

Regione: Bassa Galilea

Località: Arraba

Area d’intervento:

– Borse di studio

– Supporto economico

– Riqualificazione laboratori

– Formazione

Beneficiari diretti: 25 ragazzi tra i 15 e i 18 anni che ogni anno vengono individuati come “a rischio marginalizzazione o devianza sociale”

Partner Locale: Association Patrizio Paoletti Israel

Responsabile locale: Ran Oren

Durata: gennaio 2017 – dicembre 2018

Progetto no.3 (concluso)

Titolo: I Ragazzi della Luce

Nazione: Israele

Regione: Negev Occidentale

Località: Ascalona 

Area d’intervento:

– Borse di Studio;

– Supporto economico al corpo docente;

– Riqualificazione laboratori;

– Formazione;

Beneficiari diretti: 25 ragazzi tra i 15 e i 18 anni che ogni anno vengono individuati come “a rischio marginalizzazione o devianza sociale”, 464 ragazzi delle scuole pubbliche, raggiunti mediante workshop e interventi di didattica arrichita.

Partner Locale: Association Patrizio Paoletti Israel

Responsabile locale: Ran Oren

Durata: gennaio 2013 – dicembre 2018

Progetto no.4 (concluso)

Titolo: I Ragazzi della Luce

Nazione: Israele

Regione: Negev Occidentale

Località: Ascalona; Arraba

Area d’intervento:

– Formazione e supervisione psicopedagogica

Beneficiari diretti: 15 operatori e 50 ragazzi tra i 15 e i 18 anni che ogni anno vengono individuati come “a rischio marginalizzazione o devianza sociale”

Partner Locale: Association Patrizio Paoletti Israel

Responsabile locale: Ran Oren

Durata: gennaio 2018 – dicembre 2019